Skip links

Come promuovere un libro su TikTok: 6 consigli

Promuovere un libro su TikTok: ci avete mai pensato?

 

TikTok si è confermata anche quest’anno come l’app più scaricata al mondo, a fine 2021 ha superato il miliardo di utenti attivi mensili e ci aspettiamo una crescita ancora maggiore nel futuro prossimo.

Ma abbiamo ormai imparato come TikTok non sia soltanto la piattaforma dello svago, dei trend e dei contenuti virali, di hack e consigli da testare o esclusivo appannaggio della Gen Z: lo dimostrano i circa 90 miliardi e più di visualizzazioni per i TikTok con hashtag #BookTok, con cui creators e bookinfluencer parlano della loro passione per la lettura e consigliano libri, seguendo logiche diverse da quelle della promozione editoriale classica.

 

TikTok quindi si sta confermando sempre più come uno strumento in qualche modo in grado di sostenere l’editoria e gli autori, e di diffondere l’amore per la lettura anche tra un pubblico che generalmente si avvicina alla letteratura meno di frequente.

 

E se fosse proprio TikTok il “luogo digitale” giusto per promuovere il vostro libro?

Se aveste nel cassetto il romanzo perfetto per incontrare una community vasta e giovane, e magari diventare virali?

O se, dopo aver pubblicato, aveste bisogno di comunicare su più canali diversi, per trovare i lettori più giusti per voi?

 

Scopriamo insieme come promuovere un libro su TikTok e qualche consiglio utile per farlo al meglio.

 

Perché proprio TikTok?

Da un punto di vista più tecnico, non è solo questione di numeri e dati, anche se utenti, visualizzazioni, like possono raggiungere cifre considerevoli e ampliare davvero le possibilità di promozione.

TikTok permette di intercettare un pubblico particolarmente giovane, più propenso ad aderire a trend e consigli d’acquisto in ambiti anche molto diversi, ma anche a scambiarsi opinioni, a riconoscersi e a definirsi come parte di una community con interessi comuni e a creare contenuti su temi disparati.

Non solo: se su Instagram la dimensione visiva è fondamentale, su TikTok sono più spontaneità, sentimenti, senso di riconoscimento e ironia a permettere di parlare anche di libri e lettura, concentrandosi meno sulle classiche copertine e più su contenuto, storie, reazioni dei lettori, pareri personali e, forse soprattutto, su libri in formato cartaceo, promuovendone le vendite.

 

Nonostante la brevissima durata dei video su TikTok, si può veicolare comunque un messaggio, correndo meno il rischio di perdere l’attenzione degli utenti e puntando su una comunicazione immediata, diretta, a volte con un pizzico di umorismo in più.

Se sentite che la vostra opera e il vostro tono di voce si possono adattare a una realtà come questa, vediamo qualche consiglio pratico utile per promuovere un libro su TikTok.

 

6 consigli per promuovere un libro su TikTok

  1. La sezione Per Te: l’algoritmo di TikTok
  2. Il libro da un’altra prospettiva
  3. Titoli, montaggio, musica, hashtag
  4. Attenzione ai generi letterari e al pubblico
  5. Perdere tempo su TikTok?
  6. Nuove iniziative per promuovere un libro su TikTok

 

  • La sezione Per Te: l’algoritmo di TikTok

Prima ancora di appuntare idee o cercare i trend più amati per postare il primo TikTok, è meglio soffermarsi un attimo sul funzionamento dell’algoritmo della piattaforma.

TikTok permette, infatti, di ottenere un buon numero di visualizzazioni e interazioni anche indipendentemente dal nostro numero di follower, se il contenuto proposto è originale, valido, coinvolgente e ha i giusti hashtag.

La sezione “Per Te” presenta a ogni utente video sulla base dei suoi interessi e dei TikTok già visualizzati in precedenza. Se il vostro contenuto riesce a raggiungere questa sezione, il pubblico potenziale si allarga e le possibilità di diventare virali aumentano.

Come sperare di finire nella sezione “Per Te”? Con il giusto mix tra hashtag, unicità unita ai trend in voga, e coinvolgimento degli utenti grazie a un contenuto sì leggero, ma non scontato.

 

  • Il libro da un’altra prospettiva

Ho parlato altre volte del libro come di un macrocontenuto o di un metacontenuto, cioè di un contenuto talmente ricco e sfaccettato da avere a sua volta all’interno dei contenuti.

Per promuovere un libro su TikTok, è necessario non dimenticare questo dettaglio: è possibile parlare di lettura e di letteratura da diverse prospettive, focalizzandosi di volta in volta su vari aspetti del libro, senza per questo banalizzare i concetti esposti o comunicare in modo poco efficace.

In quest’ottica, usare l’ironia o non dedicarsi a sessioni approfondite di critica letteraria non sono per forza sinonimo di contenuti di scarsa qualità, sono solo altri modi di raccontare i libri e tutte le sfumature che li caratterizzano.

E di suscitare curiosità, sorpresa, interesse.

 

  • Titoli, montaggio, musica, hashtag

Dal punto di vista più tecnico, una volta deciso di lanciarsi nella pubblicazione di TikTok per promuovere un libro, sarà fondamentale concentrare il focus su quattro elementi: utilizzo di titoli e scritte a schermo, scelta della musica di sottofondo, montaggio del video, hashtag pertinenti ed efficaci.

Ottimizzare i tempi è inevitabile: qualunque sia il tipo di contenuto che sceglierete di realizzare, indicate subito con dei titoli chiari e leggibili quale sarà il tema che trattate nel vostro TikTok, e se necessario prevedete l’uso dei sottotitoli nel caso in cui parliate in prima persona. In questo modo, attirerete l’attenzione di chi è realmente interessato al vostro argomento.

 

Sfruttate il montaggio per non annoiare gli utenti, grazie a cambi di inquadratura, tagli e timing perfetti, costruendo il messaggio facendo in modo che si completi solo alla fine del video o creando un loop, aggiungendo poi un sottofondo musicale di tendenza o anche degli effetti sonori che sottolineino il senso del contenuto stesso.

Infine, un occhio di riguardo per gli hashtag giusti, a metà tra trend topic, hashtag personali o specifici per il vostro libro e strategici per mirare alla viralità.

 

  • Attenzione ai generi letterari e al pubblico

Nulla vi vieta di creare contenuti su scrittura creativa e lettura in senso lato, ma quando si tratta di promuovere un libro su TikTok, data anche l’età media degli utenti, i generi letterari che vanno per la maggiore sono young adult, fantasy, fantascienza, romanzi e titoli che toccano temi di rilievo per la Gen Z.

Tenete sempre in considerazione il pubblico a cui vi volete rivolgere e mantenete un tono che possa attrarlo, senza però risultare artefatto o forzato.

 

  • Perdere tempo su TikTok?

Suona strano?

Quale modo migliore per conoscere una piattaforma o un tool di testarlo e provarlo da utenti?

Non si tratta di una vera “perdita di tempo”, ma svagarsi su TikTok, trovare i contenuti più affini a noi e ai nostri interessi, prendere spunto da altri TikTokers, raccogliere idee e dare un’occhiata a trend e hashtag vi ripagherà quando dovrete promuovere un libro su TikTok.

Non vi sentite già un po’ più sicuri su cosa postare?

 

  • Nuove iniziative per promuovere un libro su TikTok

Dato il rilievo crescente che TikTok sta assumendo per l’editoria, è bene tenere conto e conoscere le prime iniziative ufficiali che coinvolgono anche case editrici e bookinfluencer.

In Italia assistiamo ai primi esperimenti in materia, come il TikTok Book Club, nato negli USA e ora approdato anche nel nostro Paese, un gruppo di lettura social in cui leggere insieme, scambiarsi pareri, creare TikTok con hashtag #BookTokItalia, assistere a una diretta finale ogni mese e farsi guidare dai “BookTok Laureates”, creators che parleranno dei libri scelti per il Book Club e condivideranno contenuti a tema.

Negli Stati Uniti e nel Regno Unito, invece, la collaborazione con la casa editrice Penguin Random House permette di taggare direttamente i loro libri nei video, rimandando gli utenti a pagine dedicate con dettagli sui titoli del catalogo.

 

Bonus: 3 tool di base per realizzare TikTok

È vero, per promuovere un libro su TikTok si può partire da un buon smartphone con una fotocamera performante e un’attrezzatura per video minima, ma non dimentichiamo l’utilità di alcuni tool di base per il montaggio, la pubblicazione e l’analisi di dati e trend.

 

  1. InShot
  2. SocialChamp
  3. Analisa.io

 

Disponibile per Android e iOs, gratis ma con una versione a pagamento dai prezzi accessibili, InShot è una delle app più diffuse per il montaggio video, mobile user friendly e con tutte le funzioni necessarie a rendere perfetto il vostro TikTok: taglio, aggiunta di musica e voice over, effetti e stickers, ridimensionamento automatico per le varie piattaforme social e possibilità di condividere direttamente il risultato.

 

SocialChamp è un tool completo di social media management per programmare, pubblicare, gestire la community e analizzare i dati di varie piattaforme.

Con il piano gratuito è possibile gestire tre account e avere accesso a varie funzionalità, per non perdere di vista nulla quando si tratta dei vostri profili.

 

Analisa.io è il primo servizio di analisi dei dati Instagram e TikTok basato sull’Intelligenza Artificiale, per analizzare profili pubblici e hashtag e aiutare a creare i contenuti più efficaci per entrambe le piattaforme.

 

Avete già qualche idea che volete mettere in pratica per promuovere un libro su TikTok?

Vi sentite più pronti ad approcciare il mondo dei video brevi con le vostre opere?

 

E se volete approfondire i temi legati alla promozione dei libri, ne ho parlato anche in “Promuovere e raccontare i libri online” e “Promuovere e raccontare i libri sui social network”, entrambi editi da Editrice Bibliografica.

 

Immagine da Depositphotos.


Resta aggiornato

Iscriviti alla newsletter

Iscrivendomi accetto il trattamento dei dati come descritto nell'informativa privacy.

Podcast
Linkedin
Instagram
Facebook
Twitter
Telegram
Email